Questo sito utilizza solamente cookie di tipo tecnico necessari al normale funzionamento del sito. Cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie. Per rimandare la decisione clicca su "Chiudi". Clicca qui per approfondire.

Ing. Federico Tarantino

 

Abstract

La mobilità nelle aree urbane di medie e grandi dimensioni risente di molte criticità e spesso è causa di numerose discussioni. L'utilizzo sempre crescente del mezzodi trasporto privato ha prodotto conseguenze negative: l'aumento del traffico e degli incidenti stradali, dell'inquinamento atmosferico e del rumore sono accompagnati da un forte spreco di risorse non rinnovabili. Dall'altra parte, il trasporto pubblico locale (TPL) non è riuscito a costruirsi canali preferenziali all'interno dell'immaginario cittadino, poiché sottomesso da un modello economico e un mercato fortemente dipendenti dall'automobile, nonostante l'evidente e strutturale calo della domanda in Italia negli anni 2012 e 2013. Una possibile alternativa alla mobilità non sostenibile basata sull'utilizzo dei combustibilifossili nasce dalla concezione rivoluzionaria di un trasporto pubblico locale gratuito, sostenibile da un punto di vista economico, fruibile dai cittadini e dalle cittadine in qualsiasi momento della giornata.

 

 

 

Feed RSS

Blog Aspo Italia

JSN Epic template designed by JoomlaShine.com