Questo sito utilizza solamente cookie di tipo tecnico necessari al normale funzionamento del sito. Cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie. Per rimandare la decisione clicca su "Chiudi". Clicca qui per approfondire.


Quando si sente parlare dell'Iraq in televisione sembra che parlino di un posto sull'altra faccia della Luna. Eppure, non è tanto lontano. Ci si potrebbe andare via terra senza quasi bagnarsi i piedi, a parte lo stretto del Bosforo. Ma i collegamenti con l'Iraq sono sempre stati pessimi. L'Orient Express, che connetteva Londra a Istambul, sarebbe dovuto arrivare fino a Baghdad ma nonostante molti tentativi e molti sforzi, la linea non è mai stata completata.

Questo articolo esamina la storia delle connessioni fra Europa e Iraq; una storia che si snoda fra guerre e conflitti geopolitici di ogni genere che, fino ad oggi, hanno tenuto lontano in Medio Oriente dall'Europa. Ancora oggi, non esiste un oleodotto che connetta direttamente l'Iraq con i paesi che potrebbero essere i suoi migliori clienti: i paesi europei.

L'articolo "L'Iraq lontano: ferrovie e oleodotti fra Europa e Medio Oriente" è disponibile come allegato in formato pdf.

Feed RSS

Blog Aspo Italia

JSN Epic template designed by JoomlaShine.com