Questo sito utilizza solamente cookie di tipo tecnico necessari al normale funzionamento del sito. Cliccando su "Accetta" acconsenti all’uso dei cookie. Per rimandare la decisione clicca su "Chiudi". Clicca qui per approfondire.

Oggi, ci siamo dimenticati di quanto sia stato importante il carbone nella nostra storia. L'Italia ha costruito il proprio sistema industriale sul carbone importato dall'inghilterra ed è stata la crisi del carbone inglese degli anni 30 a causare lo sconquasso della seconda guerra mondiale. Oggi, il carbone è passato in secondo piano, sostituito dal petrolio. Mentre le risorse europee sono state ampiamente sfruttate e sono nella fase calante del loro ciclo, il carbone è ancora importantissimo per le economie emergenti di Cina e India, come pure per gli Stati Uniti. Se il carbone è il responsabile del decollo dell'economia cinese e indiana, allo stesso tempo sta facendo enormi danni all'atmosfera e lo si può classificare come il peggior nemico dell'uomo.

In questo articolo, Ugo Bardi esamina la storia del carbone con particolare attenzione al caso italiano.

L'articolo completo "La Befana non ci porta più il carbone" è disponibile come allegato in formato pdf

 

Feed RSS

Blog Aspo Italia

JSN Epic template designed by JoomlaShine.com