Ugo Bardi: energia sul “Fatto Quotidiano”

Cari amici,

da ora in poi, troverete i miei post di argomento energetico su una piattaforma gestita dal “Fatto Quotidiano”. Il primo, uscito proprio oggi,  lo trovate a questo link:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/09/bello-del-condizionatore/321594/

Era un pezzo che pensavo di sperimentare una piattaforma professionale, dato che da almeno un paio di anni il blog NTE era fermo in termini di contatti. Era su un buon livello come numeri, certo, ma non andava avanti minimamente, anzi – negli ultimi tempi mostrava una certa tendenza al declino.

Allora, ho pensato di “smazzare” un po’ le cose – cambiare piattaforma, cambiare formato, cambiare stile; cercando un approccio più diretto e – sperabilmente – efficace. I miei post sul “fatto quotidiano” saranno brevi, diretti, e monotematici; un tipo di comunicazione che mi sembra particolarmente adatto al Web così come è adesso.

Questo nuovo blog sul Fatto è un test, come altri che sto facendo, per esempio il blog che ho chiamato “ogni resistenza è futile“. Il Web è continuamente in movimento, si trasforma, cambia, non sta mai fermo, sembra la rugiada delle poesie di Matsuo Basho. Quindi, dobbiamo anche noi cercare di cambiare e seguire il ritmo. Rimanere fermi a dire sempre le stesse cose ci lascia fuori dal corso degli eventi, come sostiene anche Toufic El Asmar in questo post sull’evoluzione di ASPO-Italia.

In ogni caso, il blog NTE non scompare – rimane una piattaforma gestita da ASPO-Italia ed è aperto ai contributi di membri e di non-membri.

Quindi, saluti a tutti e spero di risentirvi sul nuovo blog.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/09/bello-del-condizionatore/321594/

 

 

2 comments ↓

#1 fede on 08.10.12 at 18:33

ommiodio questa piattaforma e’ inutilizzabile su android! Le pubblicita’ a comparsa impediscono al browser di visualizzare la pagina per piu di un secondo… indecente… purtroppo non potro’ piu’ tenerti nei feeds, che usualmente consulto dallo smartphone 🙁

#2 fede on 08.10.12 at 18:34

scusa ho copincollato il mio commento espresso su ilfattoquotidiano 🙂
Mi riferivo a laggiu’ 😛