Anno nuovo: nuovo NTE

Immagine di Signe Wilkinson

di Ugo Bardi

Con il nuovo anno, ci proponiamo di continuare il lavoro con il blog “nuovetecnologieenergetiche” (NTE). Già abbiamo avuto un buon successo nel 2010: secondo la classifica di “Wikio” è il 18esimo fra i blog scientifici in Italia- un ottimo piazzamento e siamo in crescita.

Così, con il 2011, abbiamo un nuovo coordinatore e uno sponsor che ci procurerà qualche modesto finanziamento per mandare avanti un’operazione che, finora, si è basata soltanto sul tempo libero dei volontari.

Il nuovo coordinatore di NTE è il mitico PIETRO CAMBI! Si, proprio lui, l’inventore dell’ancora più mitica 500 elettrica che ha fatto storia! Geologo e ingegnere ambientale (due lauree, mica noccioli!), presidente di “Eurozev” associazione dedicata allo sviluppo dei veicoli elettrici, autore insieme a Debora Billi (“nostra signora del petrolio“) del super-mitico blog “Crisis“,  membro storico di ASPO-Italia, presidente di “Alterenergy,” ditta che ha installato pannelli fotovoltaici di avanguardia sull’appennino toscano. Insomma, l’uomo del destino (o quasi). Questo non vuol dire che il vecchio coordinatore (Ugo Bardi) sparisce da NTE, al contrario, programma di fare ancora di più. Ma con Pietro Cambi aspettatevi fuochi d’artificio…. Evvai!!!!

Lo sponsor di NTE è da oggi WOW (un nome, un programma) ovvero “Wind Operations Worldwide,” una ditta dedicata allo sviluppo dell’eolico di alta quota e – in particolare – del Kitegen. Ci fa molto piacere che WOW abbia dato fiducia al lavoro di ASPO-Italia e di NTE in particolare – d’altra parte credo che gli articoli apparsi sul blog hanno mostrato chiaramente che riteniamo che il concetto di eolico di alta quota sia fra i più promettenti che esistono nel campo dell’energia rinnovabile. Il fatto di avere uno sponsor non ci obbliga a far pubblicità a nessuno, ma ci stimola a fare di più e di meglio in favore delle rinnovabili di tutti i tipi – purché siano tecnologie serie (continuerà anche la nostra opera di sbufalamento degli imbrogli energetici).

Quindi, state sintonizzati e preparatevi per il nuovo NTE!

9 comments ↓

#1 Luigi ruffini on 01.06.11 at 10:14

E’ stato un piacere conoscervi e leggere questo blog.
Essendo un semplice lettore giustamente il mio parere ha assai scarso valore, ma le scelte fatte non sono di mio gradimento. Con questo messaggio, quindi, “esco e chiudo”, come, del resto, già fatto con CRISIS.

#2 Giovanni on 01.06.11 at 19:44

Beh…non dovrei essere io a difendere le scelte da me per altro gradite, per il nuovo anno di NTE, ma…. sarei curioso di conoscere le motivazioni che spinge Luigi Ruffini alla sua insinuante decisione che l’ha voluto esternare, seppur in modo garbato.

#3 Giovanni on 01.06.11 at 19:45

Beh…non dovrei essere io a difendere le scelte da me per altro gradite, per il nuovo anno di NTE, ma…. sarei curioso di conoscere le motivazioni che spinge Luigi Ruffini alla sua insinuante decisione dato che l’ha voluta esternare, seppur in modo garbato

#4 Ugo Bardi on 01.06.11 at 19:59

Luigi, sei buffo, sai? Come fai a andar via sbattendo la porta senza aver neanche visto come andrà il nuovo blog?

#5 Felice CELESTINO on 01.06.11 at 21:07

Ho sempre apprezzato gli interventi di Luigi Ruffini,così come quelli di Pietro Cambi , anche su “CRISIS” .Sapere che Ruffini non farà più le sue osservazioni su “NTE “rappresenterà certamente una perdita,per cui mi domando se non esiste un modo per superare le divisioni e il mancato gradimento e godere delle belle intelligenze,visti i numerosi interessi che uniscono.

#6 Pietro Cambi on 01.07.11 at 16:42

Salve a tutti e grazie ad Ugo per avermi dato la sua immeritata fiducia.
Mi dispiace che Luigi sia cosi prevenuto, cose che succedono.
Vorrei solo far presente che, per vostra fortuna, il sottoscritto non diventerà, in modo automatico, il principale autore di questo blog.
Anzi: la mia speranza è di incrementare ancora la prestigiosa lista dei nostri contributori.
Buon anno a tutti ed al Blog NTE!

#7 cemsswrk on 01.08.11 at 08:37

vK3TbB mbdxcmkewbvx, [url=http://pnnpazflmfkx.com/]pnnpazflmfkx[/url], [link=http://gozrtgbtyktl.com/]gozrtgbtyktl[/link], http://wapuvcyheimx.com/

#8 arturo tauro on 01.10.11 at 13:45

Bravo Pietro Cambi, ti faccio i miei migliori auguri. Mi dispiace per Luigi Ruffini.
Condivido ed apprezzo la scelta di WOW nello sposorizzare NTE.

#9 Noel on 01.11.11 at 19:42

un augurio di buon lavoro a Pietro Cambi anche da un modesto lettore del blog come il sottoscritto 🙂