In netta crescita il blog “Nuove Tecnologie Energetiche”

di Ugo Bardi

Il blog “Nuove tecnologie energetiche” è in netta crescita negli ultimi mesi, durante i quali ha praticamente raddoppiato il numero di visite. Abbiamo persino un nostro troll che non perde occasione per criticare tutto e qualunque cosa venga detta sul blog. Anche avere dei troll è un segno di successo; perlomeno qualcuno ti ha notato!

Non siamo ancora su numeri importanti, ma aver raggiunto le 600-700 visite al giorno (e in crescita) è un bel risultato per un blog del tutto artigianale, privo di sponsor, senza nessuna promozione – insomma una cosetta fatta in casa.  Evidentemente, piace l’impostazione positiva nei riguardi delle rinnovabili e anche la tematica degli ultimi tempi che ha cercato di sbugiardare e esporre la propaganda anti-rinnovabili basata su bugie e distorsioni.

Ora, sarebbe interessante andare avanti e migliorare ancora. Le rinnovabili sono pesantemente sotto attacco da parte della lobby dei combustibili fossili e c’è bisogno di sostenerle. C’è bisogno di far sapere come stanno le cose, che cosa la tecnologia può fare e non può fare, quali sono le argomentazioni giuste per sostenerle e quali gli imbrogli che ci ammanniscono quotidianamente sulla stampa.

A questo punto, si tratterebbe di trovare qualcuno che dia una mano al modesto sottoscritto (Ugo Bardi) che finora ha gestito il blog sostanzialmente da solo, sia pure con l’aiuto indispensabile di altri membri di ASPO-Italia (fra i quali cito Andrea Fanelli che da un fondamentale supporto di gestione del sito).

Se qualcuno ha voglia di lavorarci anche soltanto un po’ su basi volontarie, tutto fa. Poi, però, ci vorrebbe uno sponsor che desse un minimo di sostegno finanziario. Qualcuno ha qualche idea in proposito? Fatemi sapere.

5 comments ↓

#1 Riccardo on 11.30.10 at 08:57

Se ne può parlare.
Ovvero: mi piacerebbe tantissimo collaborare, ma avrò tempo?

#2 Felice CELESTINO on 11.30.10 at 09:16

Caro Ugo,sono confortato dai risultati che esponi.Nel mio piccolo mi scontro quotidianamente con difficoltà messe ad arte per contrastare la realizzazione del Kitegen,anche col ricorso all’idiozia e alla menzogna.Ben venga l’attività del tuo sito che porta informazioni e interventi utili alla comprensione di quanto avviene nel campo dell’energia rinnovabile
Sono uno sprovveduto al computer e quindi non posso far niente per aiutarti nella gestione del sito,se non leggere,ma posso contribuire a farlo conoscere ed è quanto ho già cercato di fare da tempo e farò ancora di più in futuro.
Non posso fare a meno di ringraziarti per il rigore che metti nelle tue comunicazioni e ,in definitiva, per l’amore per la verità che traspare in ogni rigo.

#3 Antonio on 11.30.10 at 11:37

Caro Ugo,
sono disponibile alla collaborazione sia sotto l’aspetto informatico che tecnico.

#4 Ugo Bardi on 12.05.10 at 13:59

Antonio, scrivimi a ugo.bardiATunifi.it che ne discutiamo

#5 Ugo Bardi on 12.05.10 at 14:00

Ah… lo stesso per Riccardo. Scrivetemi e cerchiamo di organizzare la collaborazione.

UB